L'associazione professionale

L'AIET è una associazione di euritmisti terapeuti che si pone i seguenti obiettivi:
- tutelare la figura professionale dei soci
- garantire qualità nell'esercizio della professione nei confronti di pazienti, medici e colleghi terapeuti
- far conoscere la professione secondo le norme giuridiche italiane ed europee promuovendo l'Euritmia terapeutica entro il sistema della Medicina Antroposofica
Sono soci i professionisti iscritti che hanno, oltre al diploma di Euritmia artistica e pedagogica, anche quello di Euritmia terapeutica riconosciuto dalla Sezione di Medicina del Goetheanum di Dornach (Basilea).

Attività dell'AIET

A garanzia della professionalità e competenza degli Euritmisti associati, l'AIET organizza seminari di aggiornamento e approfondimento cui i soci sono tenuti a partecipare.
Promuove la collaborazione con gli organismi internzionali: Forum Internazionale di Euritmia terapeutica e IFAAET (International Federation of Anthroposophic Arts and Eurythmy Therapies) per il riconoscimento della professione e la ricerca.
Inoltre AIET mantiene una rete di contatti con:
- SIMA Società Italiana di Medicina Antroposfica
- Associazioni professionali internazionali di Euritmia terapeutica
- Associazioni professionali italiane che rappresentano discipline terapeutiche antroposofiche

Etica e deontologia

La pratica della Euritmia terapeutica si fonda sul rispetto per l'individualità e la dignità dell'uomo. Gli euritmisti terapeuti AIET esercitano la loro professione, a prescindere dal sesso del paziente, razza, nazionalità, religione, età, dalla sua opinione politica e ideologica e dalla sua posizione sociale.
La loro attività professionale è al servizio della guarigione, del miglioramento e del mantenimento della salute dei pazienti. Gli euritmisti terapeuti AIET sottostanno, anche al termine della loro attività, all'obbligo del segreto professionale riguardante i dati e fatti di cui hanno conoscenza. Questo include le comunicazioni scritte e orali dei pazienti, la documentazione clinica e altri referti d'esame.
L'esonero dal segreto professionale richiede l'autorizzazione scritta del paziente. Il rapporto professionale tra medici e euritmisti terapeuti AIET si basa sul reciproco rispetto delle competenze. Gli euritmisti terapeuti AIET lavorano con indipendenza e responsabilità, esclusivamente su prescrizione del medico e collaborando con esso. Il medico si assume formalmente la responsabilità legale di tale indicazione. Il medico che prescrive l'Euritmia terapeutica è sempre informato riguardo lo sviluppo della terapia e la condizione del paziente. Gli euritmisti terapeuti AIET collaborano in modo collegiale e interdisciplinare, nel rispetto della propria specificità, con altri rappresentanti delle professioni sanitarie.

Percorso formativo degli euritmisti terapeuti

Il percorso formativo prevede il conseguimento del diploma di Euritmia artistica e pedagogica e quello di Euritmia terapeutica.
La durata degli studi è di 5-6 anni presso le accademie che sono riconosciute dal Centro di Studi Antroposofico Goetheanum, Libera Università di Scienza dello Spirito e, per l'ambito terapeutico, dalla Sezione di Medicina dello stesso.
Le accademie di Euritmia terapeutica si trovano in Svizzera, Germania, Gran Bretagna, Russia, Sud Africa, Nuova Zelanda e Stati Uniti.


Medsek

Sezione di Medicina - Dornach

EURITMISTI TERAPEUTI ASSOCIATI